Le Langhe, Roero e il Monferrato

In viaggio alla scoperta di una della zone più belle del Piemonte meritatamente inserita tra i Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. Borghi, castelli, abbazie, prodotti tipici e cucina tradizionale.

Le Langhe – Borghi, Castelli e Tradizione Enogastronomica

Le Langhe, insieme al Roero e il Monferrato formano un paesaggio collinare omogeneo e quanto mai suggestivo. È una meta turistica molto apprezzata grazie alle notevoli testimonianze artistiche (borghi, luoghi di culto e castelli) e al perfetto equilibrio tra esigenze economiche, natura, paesaggio e qualità dei prodotti. Le Langhe è una sub-regione piemontese che si estende principalmente tra le province di Cuneo e di Asti.

Le Langhe vengono convenzionalmente suddivise in Bassa Langa, zona compresa fra il Tanaro a nord e il Belbo a sud. Qui viene prodotto l’Albese, ma anche prelibati vini e il tartufo, in particolare il rinomato tartufo bianco di Alba e altri prodotti tipici di grande qualità. L’Alta Langa si estende al confine con la Liguria e si caratterizza per gli estesi boschi e la coltivazione della pregiata varietà di nocciole chiamata ” tonda gentile delle langhe”. La terza area è la Langa Astigiana a sud della provincia di Asti dove troviamo il borgo di Canelli a nord e il fiume Bormida di Spigno ad est.

Le Langhe, il Roero e Monferrato (Neive) | Turismo Viaggi Italia
Le Langhe e Neive

Il Roero

Il Roero è una regione geografica del Piemonte, situata nella parte nord-orientale della provincia di Cuneo. Prende il nome dalla famiglia dei Roero che dal periodo medioevale e per alcuni secoli dominò su queste terre. Il fiume Tanaro costituisce il confine tra Roero e Langhe.
La zona del Roero è prevalentemente collinare e le principali coltivazioni sono alberi da frutto e vigneti. Il paesaggio del Roero è caratterizzato dai castelli che nel corso dei secoli vennero costruiti dalla nobile famiglia e arricchiscono l’area dal punto di vista architettonico e artistico.
Anche il Roero è una zona che vanta numerosi prodotti tipici di grande qualità e di una certa fama nazionale in particolare i vini.

Le Langhe, il Roero e Monferrato (Neive) | Turismo Viaggi Italia
Serralunga d'Alba e le Langhe

Il Monferrato

Il Monferrato ha un aspetto paesaggistico simile alle due precedenti aree e si che contraddistingue per le coltivazioni di riso e vitigni, alternate ad altre. È compreso principalmente all’interno delle province di Alessandria e Asti, e si estende verso sud a partire dalla destra idrografica del Po, sino a giungere ai piedi dell’Appennino.
Idealmente il Monferrato si può suddividere in tre zone: il Basso Monferrato il cui centro strategico e storico è Casale Monferrato. Viene delimitato a nord e a est dal corso dei fiumi Po e Tanaro. Meritevole di visita è anche il borgo di Valenza.

Il Monferrato Astigiano, o Basso Monferrato Astigiano identifica buona parte della Provincia di Asti ed è caratterizzato da una conformazione prevalentemente collinare e da diversi borghi storici quali ad esempio Moncalvo, Montemagno, Montiglio, Nizza Monferrato, Mombaruzzo, Incisa Scapaccino, Bruno, Fontanile a sud.
Asti è il cuore geografico di questo macro-territorio e poco distante troviamo il borgo di Mombaldone. Infine troviamo l’Alto Monferrato il cui centro principale è Acqui Terme.

Informazioni Turistiche

Paesaggi vitivinicoli delle Langhe-Roero e Monferrato
Ministero della Cultura – Ufficio Unesco
Via del Collegio Romano, 27 – 00186 Roma
Tel. +39 06.67.23.22.58
Sito Web: www.unesco.beniculturali.it/projects/paesaggi-vitivinicoli-del-piemonte-langhe-roero-e-monferrato/

Siti UNESCO in Italia
Sito Web: www.unesco.it

Cosa vedere nei dintorni

Le Langhe, il Roero e il Monferrato si estendono su una vasta area del Piemonte, dove sono presenti numerosi borghi, castelli, abbazie, aziende agrituristiche e altre attrazioni storiche ed architettoniche.
A questi si aggiungono importanti centri turistici come Asti, Acqui Terme, Alba e Casale Monferrato formando una rete di grande interesse. Pertanto è consigliabile visitare l’area nell’arco di più giorni, usufruendo della varie strutture ricettive in particolare Agriturismi, Case Vacanza e B&B.

Potrebbe interessarti anche

Castelli, Rocche e Fortezze in Italia
Luoghi di culto in Italia
Città d’Arte in Italia
Siti archeologici della Liguria
Aree Protette Italiane
Le Attrazioni Turistiche da non perdere in Italia

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright