Il Duomo di Monreale

Edificato nel centro di Monreale, cittadina vicino a Palermo, è ritenuto un capolavoro dell’architettura sacra bizantina. Custodisce affreschi e mosaici dell’epoca di grandissimo pregio artistico, tanto da essere annoverato tra i Siti Patrimonio UNESCO

Duomo di Monreale | Turismo Viaggi Italia
I meravigliosi mosaici bizantini all'interno del Duomo di Monreale

Storia e Origini

La Cattedrale di Santa Maria Nuova, meglio conosciuta come il Duomo di Monreale, è il più importante luogo di culto della città, posta a pochi km da Palermo. Costruita a partire dal 1172 per volontà di Guglielmo II d’Altavilla e terminata nel 1267, è famosa in Italia e nel mondo per i magnifici ed elaborati mosaici in stile bizantino che decorano l’interno. Papa Pio XI le diede maggior dignità nel 1926, elevandola a Basilica Minore. Il 3 luglio 2015 è stato inserito tra i Siti UNESCO in Italia sotto la dicitura “Itinerario Arabo-Normanno di Palermo, Cefalù e Monreale”.

Visita il Duomo di Monreale

La facciata del Duomo di Monreale è delimitata a destra e a sinistra dalle due torri campanarie. Prima dell’ingresso, si può ammirare il portico del ‘700, in stile barocco. La facciata inoltre è composta da tre archi a tutto sesto che poggiano su colonne tuscaniche.
Sul fianco sinistro della cattedrale vi è il portico più antico costruito tra il 1547 e il 1569, in stile rinascimentale ed è coperto con volta a crociera sorretta da undici archi a tutto sesto, a loro volta poggianti su colonne corinzie.
All’esterno, in corrispondenza dell’abside, si notano tutte le caratteristiche dello stile normanno e le decorazioni delle tre absidi trasmettono intense atmosfere orientali, messe ancor più in evidenza dalla decorazione policroma creata con intarsi in pietra di calcare e pietre laviche.

Duomo di Monreale | Turismo Viaggi Italia
Il chiostro del Duomo di Monreale

Interno del Duomo

L’ampio ambiente interno del Duomo di Monreale è un vero spettacolo di arte decorativa, indubbiamente tra i più mirabili che si possono trovare in un luogo di culto. Il Duomo, con pianta a croce latina, ha navate laterali, divise da colonne, che terminano con un’abside. Il pavimento, finito nel corso del XVI secolo, è decorato con splendidi mosaici. Nella parte superiore del Duomo di Monreale, sono presenti mosaici di scuola bizantina con sfondo in oro, realizzati tra il XII e la metà del XIII secolo. Il presbiterio, che abbraccia tutta l’area dell’abside, spicca maestoso il mosaico di Gesù pantocratore. Qui sono presenti anche il coro ligneo, in stile neogotico, il trono reale, la cattedra episcopale e l’altare maggiore, una raffinata opera dalle forme barocche, eseguito nel 1711.
Il tesoro della cattedrale include, fra le altre cose, arredi sacri, una cassetta di rame smaltato del XIII secolo e un reliquario della Sacra Spina (della corona di Cristo), risalente al periodo gotico. La cappella del tesoro è di epoca barocca.

Il Chiostro

Di elegante bellezza è anche l’ampio chiostro interno, di 47 metri di lato, del Duomo di Monreale, realizzato verso la fine del XII secolo. Costruita in stile romanico è costituito da archi sostenuti da colonne dove in alcune si notano intagli arabeschi e in altri intarsi a mosaico. Molto particolari sono le basi delle colonne, decorate con varie figure che vanno da foglie stilizzate, zampe di leone, teste di fiere, gruppi di uomini e animali e così via. Al centro del chiostro, troviamo una fontana dove da una colonna finemente scolpita fuoriesce l’acqua.

Duomo di Monreale | Turismo Viaggi Italia
La Facciata del Duomo di Monreale

Informazioni Turistiche

Duomo di Monreale
Cattedrale di Santa Maria Nuova
Via Arcivescovado, 11 (sede legale parrocchia)
Piazza Guglielmo II, 1 (indirizzo del Duomo)
90046 Monreale (PA)
Tel. +39 091.50.80.043 (Amministrazione)
Sito Web: www.duomomonreale.com

Orari e Giorni di Visita

Dal Lunedì al Sabato:
09.00 – 13.00 (ultimo ingresso 12.45)
14.00 – 17.15 (ultimo ingresso 17.00)

Domenica:
14.00 – 17.15 (ultimo ingresso 17.00)

Per maggiori informazioni o per verificare eventuali modifiche, ti consigliamo di consultare la pagina dedicata agli orari sul sito web ufficiale.

Cosa vedere nei dintorni

La stessa città di Monreale costituisce un luogo di estremo interesse architettonico e storico e merita una visita attenta. Si può abbinare a quella della vicina Palermo, ma in tal caso si consiglia di di percorrere l’Itinerario Arabo-Normanno di Palermo insieme alle Cattedrali di Monreale e Cefalù, tutti dichiarati Siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Potrebbe interessarti anche

Luoghi di culto in Italia
Castelli, Rocche e Fortezze in Italia
Siti UNESCO in Italia
Strade del Vino
Città d’Arte in Italia
Aree Protette Italiane
Le Attrazioni Turistiche da non perdere in Italia

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright