Il Lago di Barrea

Alla scoperta dei borghi, castelli, natura e dei luoghi più belli nei dintorni

Storia e Formazione del lago di Barrea

Il Lago di Barrea è uno dei laghi più alti dell’Appennino Centrale e si trova all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ad una quota di 973 metri. Si tratta di un lago artificiale creato a seguito dello sbarramento del fiume Sangro avvenuto nel 1951 nei pressi del borgo di Barrea.

Lago di Barrea – Cosa Vedere e Come Visitarlo

Nonostante non sia un lago naturale, quello di Barrea ha comunque una rilevanza sia ambientale che turistica. È inserito nella lista della convenzione di Ramsar stipulata nel 1971 che definisce e tutela le zone umide di importanza internazionale. Dunque si tratta di un’area ecologicamente strategica per le specie acquatiche che in esso vivono e per l’avifauna.
Splendida è la sua posizione, adagiato su una conca e circondata da montagne verdeggiati e spettacolari. Nei dintorni si possono percorrere numerosi itinerari immersi nella selvaggia natura de Parco Nazionale d’Abruzzo. Salendo di quota si può ammirare il Lago di Barrea da angolazioni davvero affascinati, specie durante il tramonto. Non di rado, infatti, le montagne si colorano di rosa che contrastano meravigliosamente con il blu intenso del lago.

Lago di Barrea in Abruzzo | Turismo Viaggi Italia
Lago di Barrea e il borgo omonimo

Informazioni Turistiche

Superficie: 2,25 km²
Altezza: 973 m.s.l.m.
Profondità: 31 m

Comune di Barrea
Via Palombara Nuova – 67030 (AQ)
Tel. +39 0864.88.114 (centralino)
Sito Web: www.comune.barrea.aq.it

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Sede: Viale Santa Lucia – 67032 Pescasseroli (AQ)
Telefono +39 0863.91.131
Sito Web: www.parcoabruzzo.it

Cosa vedere nei dintorni del lago

Anche se non sono presenti monumenti di richiamo, meritano una visita i borghi di Villetta Barrea, piccolo centro montano posto sulla punta più occidentale del Lago di Barrea e il grazioso e incantevole borgo di Civitella Alfedena, arroccato su i pendii orientali della Camosciara e da cui si gode un ampio panorama sulle montagne circostanti e verso il lago.
È una delle mete turistiche del Parco Nazionale d’Abruzzo più frequentate e tra quelle più note del centro Italia grazie alla salubrità dell’aria, alla sua invidiabile posizione e per la silenziosità del luogo.

Potrebbe interessarti anche

Castelli, Rocche e Fortezze in Italia
Luoghi di culto in Italia
Strade del Vino
Città d’Arte in Italia
Aree Protette Italiane
Le Attrazioni Turistiche da non perdere in Italia

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright