Il Lago di Campotosto

Alla scoperta dei borghi, castelli, natura e dei luoghi più belli nei dintorni

Formazione e Territorio del Lago di Campotosto

Il Lago di Campotosto è un ampio lago artificiale in territorio abruzzese che si estende tra i massicci montuosi della Laga a Nord e del Gran Sasso d’Italia a sud.
Deve il suo nome al borgo omonimo, posto sulle rive nord-orientali del lago, e si trova ad un’altitudine di circa 1313 metri.

È il lago artificiale più grande d’Abruzzo, e la sua formazione è stata causata dalla costruzione di 3 dighe per la produzione di energia elettrica. Ora si presenta con un habitat naturale abbastanza integro grazie alla presenza della Riserva naturale Statale omonima e del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Lago di Campotosto – Attività Sportive

Una strada percorre interamente le rive del Lago di Campotosto e in alcuni punti permette di avvicinarsi alle rive e poter godere così, di splendidi scorci. Qui è possibile effettuare anche alcune attività sportive tra cui trekking oppure percorsi a cavallo. Inoltre la strada consente di effettuare rilassanti itinerari in bici con un percorso panoramico verso il Lago di Campotosto.
Anche sul lago è possibile praticare alcuni sport acquatici, esclusi categoricamente quelli con barca a motore, come il kitesurf, il windsurf, canoa e kayak.

Lago di Campotosto in Abruzzo | Turismo Viaggi Italia
Lago di Campotosto con il Gran Sasso d'Italia

I Borghi sul lago

Pur non essendo particolarmente antropizzato, sul Lago di Campotosto si affacciano tre piccoli borghi medievali: Mascioni, Poggio Cancelli e il più rinomato Campotosto.
Invidiabile è la sua posizione; adagiato su un pendio da cui si può ammirare un panorama che spazia dal lago, ai Monti della Laga, fino al massiccio del Gran Sasso d’Italia. Il centro storico invita a fare piacevoli passeggiate e nei negozi si potranno gustare alcune eccellenze gastronomiche della regione tra cui la pregiata e gustosa Mortadella di Campotosto.

Turismo e Clima del Lago

Il Lago di Campotosto, nonostante la sua posizione relativamente isolata, offre al turista la possibilità di immergersi in paesaggi suggestivi, praticare numerose attività sportive e assaporare la bontà dei prodotti tipici locali circondati da una natura a tratti selvaggia e dalle spettacolari montagne abruzzesi.
Il clima della zona è influenzato dall’ambiente montano anche se è parzialmente mitigato dal Lago di Campotosto. In linea generale l’inverno è rigido e nevoso mentre durante il periodo estivo il clima risulta fresco e ventilato.

Informazioni Turistiche

Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Via Del Convento, 1
67010 Assergi (AQ)
Tel. +39 0862.60.521
Sito Web: www.gransassolagapark.it

Comune di Campotosto
Piazza della Chiesa I, 16 – 67013 (AQ)
Tel. +39 0862.90.01.42
Sito Web: www.comune.campotosto.aq.it

Superficie: 14 km²
Altezza: 1313 m.s.l.m.
Profondità: 35 m

Cosa vedere nei dintorni del lago

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è senz’altro l’attrazione turistica più rilevante dell’area. Lo stesso lago è incluso all’interno dei suoi confini e si trova tra il Gran Sasso a sud-est e dai Monti della Laga a Nord.

Potrebbe interessarti anche

Castelli, Rocche e Fortezze in Italia
Luoghi di culto in Italia
Strade del Vino
Città d’Arte in Italia
Aree Protette Italiane
Le Attrazioni Turistiche da non perdere in Italia

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright