Santuario della Madonna della Quercia

Orari, giorni di visita e prezzi del biglietto

Santuario Madonna della Quercia ()VT) | Turismo Viaggi Italia
Santuario Madonna della Quercia

Le Origini del Santuario

Il Santuario Madonna della Quercia si trova a circa 3 km da Viterbo avvolto in un’atmosfera di pace e spiritualità intensa. L’edificazione del luogo sacro ha avuto inizio nel 1467 a seguito di un miracoloso evento che vide come protagonista un cavaliere che per sfuggire al nemico si tuffo sotto l’immagine sacra della madonna che tiene in mano un ramo di quercia e riuscì a rendere invisibile l’uomo e salvargli così la vita

Posto ad un’altitudine di circa 660 m s.l.m. e a circa 15 km da Rieti, è incassato e circondato da rocce e lecci che formano una sorta di cornice naturale. Si trova vicino al caratteristico borgo medievale di Greccio che si affaccia verso la conca reatina, rendendo il luogo assai suggestivo e con un panorama ampio e solenne.

Visita il Santuario della Madonna della Quercia

L’Esterno e la Facciata

Il Santuario Madonna della Quercia si presenta con una scalinata che conduce alla chiesa e sul lato destro il campanile che conferiscono alla struttura una maestosità che lascia impressionati. Tanto possente è il santuario quanto semplici e sobri sono i lineamenti architettonici risalenti al primo rinascimento.
La facciata, in bugnato di peperino, richiama lo stile classico con influenza del toscano del tempo. Decorato con tre porte, due laterali ed una centrale, sormontate da lunette in terracotta invetriata realizzate da Andrea Della Robbia nel 1507. La lunetta di destra raffigura San Tommaso d’Aquino, che tiene sulla mano destra una chiesa mentre nella lunetta di sinistra è presente San Pietro martire. Tre rosoni donano ancor più eleganza alla facciata, uno grande al centro e due piccoli laterali, per dare luce all’interno e spezzare la monotonia del bugnato.

Santuario Madonna della Quercia ()VT) | Turismo Viaggi Italia
Il Chiostro del Santuario Madonna della Quercia

La Chiesa e il Chiostro

A destra della chiesa, un po’ più avanti, si erge il campanile. Lo costruirono Mastro Ambrogio di Marco da Milano e Mastro Niccolò d’Antonio da Viterbo nel 1478 -1484.
L’interno è a tre navate divise da otto colonne monolitiche ornate da bellissimi capitelli nati dalla maestria di Domenico di Giacomo da Firenzuola nel 1499.
Anche il chiostro è una delle perle artistiche del Santuario Madonna della Quercia a cui si accede attraversando tre archi ribassati. È costituito da due ordini architettonici: quello inferiore è stato realizzato in stile gotico viterbese tra il 1511 e il 1513 mentre quello superiore è rinascimentale puro. I suggestivi affreschi che decorano il chiostro risalgono al XVII secolo.

Informazioni Turistiche

Santuario Madonna della Quercia
Piazza del Santuario
Località la Quercia, Viterbo
Tel. +39 0761.30.34.30
Sito Web: www.madonnadellaquercia.it
Sito Web: www.beniculturali.it/luogo/santuario-madonna-della-quercia

Orari, Prezzi e Giorni di Visita
Ingresso Gratuito e libero (chiedere preventivamente informazioni su orari e giorni di apertura)
tutti i giorni 7.00 – 12.00/15.30 – 19.30

Cosa vedere nei dintorni

Viterbo (3 km) custodisce nel centro storico una ricchezza di opere artistiche e architettoniche di notevole interesse. Chiese e palazzi che vanno dal medioevo al e rinascimento. Grande fascino sono gli scorci del cuore antico della città, il cui fascino lascerà il turista sicuramente soddisfatto.

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright