Prodotti tipici locali, cucina tradizionale, olio e vino di qualità 

Home | Strade del Vino | Veneto | Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco

Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco – Da Treviso a Badoere

L’itinerario che ci porterà alla scoperta della Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco parte da Treviso, splendida città d’arte dove il centro storico è circondato da mura del ‘500, per poi continuare, seguendo il corso del fiume Sile.

Raggiungeremo, così Quinto di Treviso, dove nelle vicinanze consigliamo di visitare l’Oasi naturalistica del Mulino Cervara. Ci inoltriamo ancor di più nel cuore del radicchio rosso di Treviso, dove saremmo allietati dal dolce e classico paesaggio collinare Veneto, tra vigneti, boschi e casolari, mentre ci avvicineremo alla prossima tappa che sarà il borgo di Morgano e subito dopo Badoere, dove possiamo ammirare un’originale rotonda, realizzata nel ‘700, costituita da due emicicli porticati adibiti a mercato per la vendita di prodotti agricoli.

Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco – Da Levada a Castello di Godego

Il tour ci conduce a Levada che custodisce la cinquecentesca Villa Marcello, ricostruita nel settecento. La sua importanza storica e artistica risiede nel fatto che essa rappresenta uno dei migliori esempi di villa veneta con chiare influenze palladiane. Rilevanza naturalistica assume la zona circostante, grazie alla presenza delle sorgenti del Sile. La Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco prosegue, puntando verso nord dove lo sguardo viene catturato, specie in autunno, dai vividi colori dei vigneti e dei boschi. Successivamente toccheremo il borgo di Fanzolo con la splendida Villa Emo, anch’essa opera del Palladio, realizzata nel 1560. Il percorso della Strada piega verso ovest dove, tra vigneti, casolari, aziende agricole e piccoli borghi, saremo catturati dal senso di pace che ci circonda. Carpiti dal panorama, ci ritroveremo subito a Castello di Godego, dove consigliamo la visita alle due ville, quella del Priuli e la Villa Martini.

Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco – Castelfranco Veneto

Degna conclusione per la Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco è la graziosa quanto ricca città d’arte di Castelfranco Veneto, in cui spiccano le merlature della cinta muraria. Da non perdere è anche il castello che abbraccia l’originale nucleo abitato, edificato tra il 1195 e il 1199. Le mura conservano ancora 6 delle 8 torri originarie. Il cuore antico di Castelfranco si arricchisce di altri tesori come la Casa Pellizzari e il Duomo, un vero e proprio scrigno di opere d’arte, in cui la famosa “Pala del Giorgione” ne rappresenta una delle più mirabili, senza tralasciare le molte altre realizzate da vari artisti.

Informazioni Turistiche

Associazione Strada del Radicchio Rosso
Via G.B. Guidini, 50 (Villa Guidini)
31059 Zero Branco (TV)
Cell. +39 328.59.47.185
E-mail: info@stradadelradicchio.it
Sito Web: www.stradadelradicchio.it

Denominazione: Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco
Ente Promotore: Associazione Strada del Radicchio
Prodotti Tipici: Radicchio Rosso di Treviso
Vni: Variegato di Castelfranco
Comuni: Casier, Castelfranco Veneto, Istrana, Loria, Martellago, Mirano, Morgano, Noale, Piombino Dese, Preganziol, Quinto di Treviso, Resana, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorzè, Silea, Vedelago, Zero Branco 
Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco | Vini e Prodotti Tipici in Veneto