Prodotti tipici locali, cucina tradizionale, olio e vino di qualità 

Home | Strade del Vino | Veneto | Strada del Vino Bianco di Custoza

Strada del Vino Bianco di Custoza

La Strada del Vino Bianco Custoza si articola nel territorio esteso tra il Lago di Garda e Verona, dove verremo catturati dal fascino delle dolci colline che circondano Verona, potremmo osservare le morene che si estendono sulla riva veronese del Lago di Garda e attraverseremo i fiumi Mincio e Adige.

Grande rilevanza storica, artistica e turistica sono le città e i borghi che vengono attraversati o avvicinati dal percorso della Strada del Vino Bianco Custoza, e possiamo scoprire a fondo la zona soggiornando in uno dei tanti agriturismi oppure possiamo degustare vini e assaporare i piatti della tradizione culinaria, sostando nelle tipiche trattorie dislocate lungo l’itinerario.

Strada del Vino Bianco di Custoza – Custoza

La Strada del Vino Bianco Custoza parte dal borgo di Sommacampagna e la sua principale località, Custoza, da cui prende il nome il vino. Qui sono incise nella memoria, momenti storici dell’epoca risorgimentale. Note sono le due battaglie che furono combattute in passato e che sono testimoniate da alcuni monumenti, come la cascina del Tamburino Sardo, il monumento ai granatieri della Brigata Sardegna, il monumento alla Cavalchina. Da vedere è anche la villa Pignatti realizzata nel ‘600.

Strada del Vino Bianco di Custoza – Da Villafranca di Verona a Sommacampagna

La Strada del Vino Bianco Custoza si dirige verso Villafranca di Verona in cui spicca il magnifico castello scaligero sede di numerosi eventi culturali. Spostandoci verso ovest, raggiungiamo Valeggio sul Mincio, cittadina dal ricco passato e dalla strategica posizione. Nel borgo possiamo ammirare il maestoso Ponte visconteo e il castello Scaligero. La visita ci porterà a scoprire il palazzo Guarienti e la chiesa di San Pietro.
La Strada del Vino Bianco Custoza tende a dirigersi verso nord, raggiungendo prima Peschiera del Garda e poi Castelnuovo del Garda e Lazise, piccolo centro sulle rive orientali del Lago di Garda. dove si erge magnifico il castello edificato dagli Scaligeri a metà del XIV secolo.
Il percorso ci condurrà nuovamente tra le colline veronesi, in direzione di Pastrengo. Da qui la Strada del Vino Bianco Custoza punta verso sud, attraversando i borghi di Bussolengo e Sona, e terminando a Sommacampagna.

Informazioni Turistiche

Strada del Vino Bianco di Custoza
Sito Web: www.stradadelcustoza.com

Consorzio Tutela Vino Custoza Doc
Via Ossario, 4
37066 Custoza (VR)
Tel. +39 045 516454
Fax. +39 045 516454
E-mail: info@vinocustoza.it
Sio Web: www.vinocustoza.it

Denominazione: Strada del Vino Bianco di Custoza
Ente Promotore: Strada del Custoza
Prodotti Tipici
Vni: Bianco di Custoza DOC
Vitigni: garganega, il trebbianello e la Bianca Fernanda, la Malvasia toscana, il Riesling italico, il Sauvignon, il Pinot bianco e lo Chardonnay.
Nella zona meridionale del Garda troviamo: il Trebbiano di Soave, il Muller Thurgau, i Moscati bianco e giallo.
I vitigni a frutto rosso sono invece Corvina, Rondinella, Molinara e Negrara.
Comuni: Custoza
Strada del Vino Bianco di Custoza | Vini e Prodotti Tipici in Veneto