Prodotti tipici locali, cucina tradizionale, olio e vino di qualità 

Home | Strade del Vino | Toscana | Strada del Vino delle Colline Pisane

Strada del Vino delle Colline Pisane

La Strada del Vino delle Colline Pisane è un consorzio d´aziende produttrici di vino, olio e altri prodotti tipici della tradizione enogastronomica della Toscana.

La missione della strada del vino è quello di offrire al turista e al viaggiatore un mix qualitativamente alto di storia, cultura, arte e tradizioni. Si propone di creare una realtà capace di soddisfare le esigenze sia della persona colta e meditativa, del viaggiatore in cerca di angoli segreti ma ricchi di sorprese, ma anche dell’artista in cerca di ispirazione. A tutto questo si aggiunge la considerevole quantità delle azienda vitivinicole che offrono la possibilità di degustare i loro vini, oli, prodotti tipici, e di soggiornare per più giorni, consentendo di visitare con calma le bellezze della zona. Si possono trovare aziende agrituristiche che mettono a disposizione altri servizi come nuoto in piscina, equitazione e gite in bici.

Strada del Vino delle Colline Pisane – Itinerario n. 1

Tre sono i possibili percorsi che formano la Strada del Vino delle Colline Pisane: il primo parte dal noto borgo di San Miniato, le cui testimonianze storiche sono ancor ben integre. Visitato il paese, si prosegue verso Marzana e il suo castello e, attraversando piacevoli colline “decorate” da vigneti, uliveti e boschetti, raggiungiamo la Pieve di San Giovanni Battista di Corazzano. La strada ci poterà verso La Serra e qui potremmo sostare a Bucciano, antico borgo in cima a un colle raggiungibile tramite un viale di cipressi. Successivamente tocchiamo il borgo di Palaia, e senza attraversare la porta d´ingresso, possiamo girare a destra e visitare la Pieve di San Martino.
Proseguendo si arriva a La Rotta, poi San Gervasio con il suo magnifico Castello del 700 d.C. e “Il Museo della Civiltà Rurale”. Il viaggio continua, attraversando i centri di Libbiano, Peccioli, Montelopio e Montecchio con la Pieve Romanica. Il tour termina a Peccioli, paese adagiato su un bel colle con pregevoli gioielli architettonici come la “Chiesa di Verano”.

Strada del Vino delle Colline Pisane – Itinerario n. 2

Il secondo itinerario inizia a Laiatico, borgo di origine longobarda. Si attraversano luoghi dal grande valore storico e ambientale mentre ci dirigiamo verso Orciatico. La strada panoramica disseminata da antichi mulini a vento, si presta a piacevoli passeggiate nel verde. Sul percorso incontreremo la Rocca di Pietracassia e, poco dopo, la strada che porta a Spedaletto. Lasciato il borgo, in direzione Pontedera, dopo 9 Km si imbocca la Strada Statale 439 fino alla deviazione per Terricciola. Consigliamo la visita alla maestosa Villa Gherardi del Testa e all’Abbazia di Morrona. Dopo Terricciola l´itinerario prosegue lungo la strada che costeggia Morrona e Soiana, si attraversa Soianella, fino a raggiungere Villa San Marco dove fa bella mostra l’antica Pieve Romanica di Suvigliana. Successivamente arriviamo a Lari con l’incombente “Fortezza Medicea” edificata nella prima metà del ´500. Di grande interesse è anche il Palazzo Pretorio e la Chiesa Parrocchiale. L’ultimo tratto, caratterizzato da affascinanti paesaggi collinari seganti da vigneti, casolari e borghi, ci permette di toccare Casciana Alta con la Chiesa di San Nicola e la Chiesa dell’Immacolata, Usigliano, San Ruffino, Cevoli e infine Crespina.

Strada del Vino delle Colline Pisane – Itinerario n. 3

L’inizio del terzo itinerario della Strada del Vino delle Colline Pisane è posto all’imbocco della Strada Provinciale Cucigliana-Lorenzana. Si prosegue verso Sud tra vigneti, vivai e campi di girasoli, in direzione di Cenaia. Il percorso passa rapidamente da una campagna rigogliosa, attraversata e circondata da corsi d´acqua, a dolci pendii ricoperti di boschi, fino a raggiungere Crespina e Fauglia, borghi avvolti da incantevoli paesaggi agresti.
Si giunge a Lorenzana dove inizia il cuore delle Colline Pisane. Dopo circa 10 km, superato il Santuario Della Madonna Dei Monti, si arriva a Casciana Terme, rinomato centro turistico. Da qui, imboccando la strada provinciale del Montevaso, dopo 8 Km, si arriva all’ultima tappa del tracciato, ossia Chianni borgo di origine etrusca. Si consiglia di visitare la Chiesa di Compagnia e la Pieve di San Donato e, poco fuori dal centro, la Madonna Del Carmelo. Questa zona é notevole dal punto di vista naturalistico e non è raro imbattersi in cinghiali, istrici e caprioli mentre si passeggia per boschi di querce e castagni.

Informazioni Turistiche

Strada del Vino delle Colline Pisane
Enoteca provinciale
Via Roma 47/49,
56030, Terricciola (PI)
E-mail: stradadelvinocollinepisane@gmail.com
Sito Web: www.stradadelvinocollinepisane.it

Denominazione: Strada del Vino delle Colline Pisane
Ente Promotore: Strada del Vino delle Colline Pisane
Prodotti Tipici: Olio extra vergine d’oliva IGP Toscano, Tartufo bianco delle colline sanminiatesi, Tartufo nero, Tartufo Marzuolo, Tartufo Scorzone, Formaggio ecorino DOP Toscano
Vini: Chianti DOCG, Bianco Pisano di San Torpè DOC
Comuni: Capannoli, Lajatico, Peccioli, Ponsacco, San Miniato, Terricciola
Strada del Vino delle Colline Pisane | Vini e Prodotti Tipici in Toscana