Il Lago d’Orta

Scopri cosa vedere sul Lago d’Orta. Itinerari, natura, borghi e luoghi più belli da visitare vicino al lago.

Storia e Formazione del Lago d’Orta

Il Lago d’Orta è il primo e io più occidentale tra i laghi glaciali prealpini, esteso tra le provincie di Novara e Vebano-Cusio-Ossola. La sua superficie non è ampia ma suggestivi sono i panorami che si aprono, percorrendo le sue rive e dai monti che si affacciano sul lago, in particolare dal noto Mottarone.

Nel corso degli anni, dopo un periodo buio dovuto all’immissione di sostanze chimiche nelle sue acque, sono stati eseguiti molti interventi di ripristino ambientale e di recupero delle acque, favorendo così il ritorno della fauna ittica e dell’avifuna. Costellato da piccolissimi borghi, sul Lago d’Orta troviamo luoghi di un certo interesse e che meritano una visita.

Lago d'Orta e l'Isola di San Giulio | Turismo Viaggi Italia
Lago d'Orta e l'Isola di San Giulio

Orta San Giulio

Tra le località turistiche non possiamo che segnalare quella più nota ovvero Orta San Giulio. Il borgo sorge su un promontorio sulla riva orientale del Lago. Grazie alla sua invidiabile posizione, alla sua storia e alle sue bellezze artistiche è stato inserito nella lista dei Borghi più Belli d’Italia ed è stata insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italia. Non solo, qui possiamo ammirare uno dei 9 Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, chiamato Sacro Monte di Orta, composto da una serie di cappelle votive dedicate a San Francesco d’Assisi e realizzate tra il 1590 e il 1788.

Santuario Madonna del Sasso

Dalla parte opposta di Orta San Giulio, arroccato su un colle panoramico, sorge il Santuario Madonna del Sasso, la cui costruzione iniziò nel 1725 per terminare nel 1748. Il complesso religioso costituito dalla chiesa, dalla torre campanaria e dalla casa parrocchiale, è stata realizzata in stile barocco e dal piazzale antistante si può godere di un vasto panorama che spazia dal Mottarone, al Lago d’Orta fino alla pianura piemontese.

L’Isola di San Giulio

L’unica isola presente nel Lago d’Orta è quella di San Giulio, una piccola isola quasi interamente occupata dal Monastero-Abbazia Mater Ecclesiae fondato nel 1962 dove oggi vivono numerose monache di clausure devote a Guglielmo da Volpiano, monca benedettino nato nel 962.

Il Clima del Lago d’Orta

Il clima del Lago d’Orta è molto simile a quello del vicino Lago Maggiore comunque mai rigido in inverno e non molto caldo durante l’estate. Un clima generalmente mite che permette un buon afflusso turistico in quasi tutti i periodi dell’anno.

Lago d'Orta e l'Isola di San Giulio | Turismo Viaggi Italia
L'Isola di San Giulio

Informazioni Turistiche

Comune di Orta San Giulio
Via Bossi, 11 – 28016 (NO)
Tel. +39 0322.91.19.72
Sito Web: www.comune.ortasangiulio.no.it

Superficie: 18,2 km²
Altezza: 290 m.s.l.m.
Profondità: 143 m

Cosa vedere nei dintorni del lago

I dintorni del Lago d’Orta offrono significativi punti di interesse come i già citati Mottarone e il Santuario della Madonna del Sasso; a questi si aggiungono il Lago Maggiore, il Parco Naturale del Monte Fenera, posto a sud del Lago d’Orta e infine suggeriamo di abbinare la visita del Sacro Monte di Orta con l’altro, nel comune di Varallo, edificato su un colle a strapiombo sulla Valgrande.

Potrebbe interessarti anche

Castelli, Rocche e Fortezze in Italia
Luoghi di culto in Italia
Strade del Vino
Città d’Arte in Italia
Aree Protette Italiane
Le Attrazioni Turistiche da non perdere in Italia

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright