La Marsica

Cosa vedere e come visitare la Marsica

E’ una vasta zona dell’Abruzzo sud-occidentale dove si trovano vere perle ambientali, storiche e architettoniche tra cui castelli, palazzi, borghi, laghi, siti archeologici e luoghi di culto.

Scopri le meraviglie della Marsica

La Marsica è una vasta area dell’Abruzzo che si estende dal Gruppo montuoso del Velino – Sirente, la Piana del Fucino, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e MoliseSulmona e la Valle Peligna. Molte delle più importanti località e luoghi di interesse storico e naturalistico si trovano all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo.

I borghi del Parco Nazionale d’Abruzzo

Tra i borghi più affascinanti e suggestivi non si può non menzionare il grazioso borgo di Civitella Alfedena, piccolo paese arroccato ai piedi della Camosciara magnifico anfiteatro montano che spicca nel cuore del Parco. Posto ai confini della Marsica si trova il piccolo ma incantevole lago Vivo sul versante nord-est del Gruppo de La Meta. Importanti testimonianze storico culturali sono visitabili anche a Villavallelonga, Ortona dei Marsi e Scanno famoso per tipici e rinomati tessuti in pizzo fatti con l’antico metodo del Tombolo. Altri centri storici da visitare sono senza dubbio Opi, Barrea, e Pescassseroli.

La Marsica (Alba Fucens e il Monte Velino) | Turismo Viaggi Italia
Alba Fucens e il Monte Velino

La Piana del Fucino e la Valle Peligna

Fuori dai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo troviamo luoghi di un certo interesse sia storico che naturalistico. Grande rilevanza archeologica e artistica riveste il piccolo ma suggestivo sito archeologico di Alba Fucens ai piedi del Monte Velino e a pochi km da Avezzano. Celano, noto borgo abruzzese, è riconoscibile dalla Piana del Fucino grazie alla maestosità del Castello Piccolomini, posto sulla parte più alta del borgo.

Il centro storico di Sulmona posto nel cuore della Valle Peligna e uno dei maggiori centri turistici della Marsica, offre alcune interessanti attrazioni storiche come ad esempio la chiesa cattedrale di San Panfilo risalente al 1075 e il Complesso dell’Annunziata ma vari sono i monumenti e luoghi che meritano una vista, esplorando la città di Sulmona, tra cui palazzi storici, musei, altri edifici di culto, le porte antiche e l’acquedotto medievale.

Sulmona però è nota ai più per i suoi prelibati e rinomati confetti e per la sua antica rievocazione storica chiamata la Giostra Cavalleresca che si svolge ogni anno a luglio.

Perché visitare la Marsica

La Marsica dunque è un territorio assai vario, costellato da molti borghi medievali con grandi potenzialità turistiche che dovranno essere conservate e valorizzate, in particolare quei luoghi che si trovano fuori dai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo. Una ricchezza storica e naturalistica di grande valore che aspetta di essere ammirata e visitata fino in fondo.

Cerca e Prenota Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi

Ovindoli

Hotel, B&B e Appartamenti a Ovindoli in Abruzzo | Turismo Viaggi Italia

Celano

Hotel, B&B, Appartamenti, Agriturismi e Case Vacanza a Celano

Villavallelonga

Alba Fucens | Turismo Viaggi Italia

Tagliacozzo

Cerca e Prenota Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi a Tagliacozzo

Bisegna

Pescina

Capistrello

Balsorano

Cerca e Prenota Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi a Balsorano

Carsoli

Pescasseroli

Opi

Avezzano

Siti Archeologici più belli da vedere in Abruzzo (Alba Fucens) | Turismo Viaggi Italia

Informazioni Turistiche

Comune di Sulmona
Via Mazara, 21 – 67039 (AQ)
Centralino: +39 0864.24.21
Sito Web: www.comune.sulmona.aq.it

Comune di Celano
Piazza IV Novembre
67043 Celano (AQ)
Tel. +39 0863.79.541
Sito Web: www.comune.celano.aq.it

Cosa vedere nei dintorni

Per chi vuole allontanarsi dalla Marsica meritevole è la visita al Parco Nazionale della Majella e il Parco Regionale Naturale del Velino – Sirente. Qui oltre al parco naturale, tutta l’area montuosa ha un grande valore sia naturalistico che turistico-escursionistico vista la grandezza del territorio e le svariate possibilità di effettuare numerosi percorsi a piedi che permettono di godere delle bellezze dell’area e grazie a sentieri che vanno dal facile all’impegnativo potrà soddisfare le esigenze di molti turisti. In particolare segnaliamo le spettacolari Gole di Celano e il magnifico Altopiano delle Rocche e dai borghi che lo circondano come OvindoliRocca di Mezzo, Rovere e Rocca di Cambio.

Redazione Turismo Viaggi Italia © Riproduzione vietata | Copyright